Home
Romanzi News
Biografia
Romanzi
Ebook
May I. Cherry
Galleria
L'Agente che mi rappresenta


9788866882657_large

OTTOBRE 2015


Quanto potere ha la parola scritta?

Può cambiare gli eventi?

E come si osservano gli eventi?    

Leggimi, e niente sarà più come prima.



GenereThriller Collana Narrativa Anno 2015

Marchio editoriale: TimeCrime Fanucci  ISBN:9788866882459

Quando Simon Maldon, scrittore di successo di libri sull’Inquisizione, decide di non salire su un aereo, non sa che quella banale coincidenza cambierà il corso della sua esistenza. Quell’aereo precipiterà, cancellando per sempre la sua famiglia.

Quattro anni dopo, Simon si è trasferito in Svizzera, ma il destino sembra non volergli lasciare scampo. Jordan, il misterioso e schivo direttore del cosiddetto ministero delle Ultime Ombre, un dipartimento mondiale di ricerca della verità nella storia, lo mette al corrente di un sensazionale ritrovamento: un antico frammento di pergamena contenente un messaggio scritto in una lingua che nessuno ha mai parlato, la stessa lingua inventata ad hoc da Simon per il romanzo che l’ha consacrato al successo. Da quel momento accadono strani eventi: Simon ha delle premonizioni, una delle quali permetterà di sventare un pericoloso attentato. La cosa non sfugge al reparto investigativo federale, e nemmeno ad altri inquietanti personaggi che si mettono in contatto con lui. C’è qualcosa che unisce il ministero delle Ultime Ombre, un fanatico lettore di Maldon e quella pergamena, qualcosa di oscuro e pericoloso, sospeso tra passato e presente, che potrebbe costare la vita a Simon Maldon... e non solo.

Una storia che corre sul filo della suspense e dell’insondabile, un mistero fitto, su cui nessuna ipotesi riesce a far luce.




2014 - DelosDigital :



Il_segreto_di_Mavi_Su

9788867753819-altri-mondi-lontani_(1)














Il Segreto di Mavi-Su - 1983  

Premio Italia 1984 - Premio The Time Machine 1983

Classici della Fantascienza Italiana 6/2014 Delos Digital 2014

The Time Machine 1983/ Solaris 5, Garden Edizioni 1987/Csillagok ciganylanya (Ungheria) 1988

I caryliani sono uno dei popoli più antichi e più pacifici della Federazione. Intelligenti, forti, ma anche riservati e misteriosi, non sono visti di buon occhio dai Terrestri, ma non hanno mai creato problemi. Così, quando nella bella base della Federazione sul pianeta Caryl cominciano ad avvenire fatti preoccupanti, prima piccoli incidenti, poi veri e propri attentati con vittime umane, il comando della Flotta decide di mandare a indagare il capitano Matt, uno dei pochi terrestri ad aver vantato in passato un vago rapporto di amicizia personale con un caryliano, Sini-Ma. Matt scoprirà che quel mondo alieno è molto diverso da come se lo aspettava, ma scoprirà anche che il motivo della sua missione non era affatto quello che gli avevano comunicato

Altri Mondi Lontani - 1983

Classici della Fantascienza Italiana n. 13/2014 Delos Digital  2014 

Black Out Collezione Little Book, 1983/ Futuro Europa n.9, Perseo Libri, 1991  

Alliana è la figlia del Signore della Dinastia, ma viveva nel terrore. Perché Alliana era diversa: era più colta, amava guardare le stelle, e, soprattutto, aveva il Dono della Luce, e Alliana sapeva cosa le avrebbero fatto se il suo segreto fosse stato scoperto,  nonostante suo padre fosse la persona più potente del pianeta. Alan è un esploratore, un ufficiale a bordo di un'astronave della Federazione, e anche lui, come Alliana, ha il potere di comunicare con la mente. E sarà proprio questo dono a permettere loro di incontrarsi. Scopriranno di avere in comune molto più di quanto credessero possibile.

Natale a Isola Nove - 1984 

Classici della Fantascienza Italiana n. 33/2014 Delos Digital 2014 

Un'ala, 1984/Antologia Donne al Futuro, Flaccovio Editore 2005

Nella settimana che precedeva il Natale il clima interno alla stazione spaziale Isola Nove iniziava a modificarsi. Per la vigilia era programmata addirittura una vera nevicata, che avrebbe emozionato i tre milioni di abitanti della struttura. Quello che non sapevano era che stavano per accadere fatti che avrebbero cambiato le loro vite. E tutto cominciava da qualcosa di minuscolo e apparentemente insignificante: il dna di una larva.




ABSEDIUM - IL VENTO DI ALESIA
in ebook da novembre 2012  
- tutti i formati -
(Rizzoli Editore)


ebook Absedium Rizzoli

«La Gallia unita
A formare una sola nazione
Animata da un unico spirito
Può sconfiggere l'Universo»

 

 












Ceidrac è un giovane bardo del popolo dei Caturigi. La sua gente vive a ridosso dei passi montani delle Alpi, e da quei passi si sta riversando in Gallia un'orda di uomini che razziano, violentano, uccidono e bruciano: i Romani. L'uomo alla testa dell'invasione non conosce regole né onore, né altro fine che accrescere la propria ricchezza, pagare i propri debiti e acquisire potere a Roma. E il nome di quell'uomo è Cesare. Ma in un giorno d'inverno a impedire il saccheggio del luogo sacro agli dèi celti, nel cuore dei boschi dei Caturigi, si fa avanti un giovane guerriero. E' del popolo degli Arverni, e il suo nome è Cingeto. Lui riuscirà in ciò che non è mai riuscito a nessuno prima di lui: unire i popoli della Gallia. La storia di una coraggiosa e sanguinosa resistenza e di una lunga guerra lo consegnerà a noi con il nome di Vercingetorige, Il Grande Re dei Guerrieri. E Ceidrac il bardo farà in modo che quel nome non sia più dimenticato.

 



Il ciclo dell'Anno Mille in ebook

dal 24 ottobre 2012
(tutti i formati)

(Longanesi 1999/2000- Susalibri 2010 /Delosbooks 2012)


M
IL SEGNO DEL DRAGO

 "Il Drago! Abbiamo visto il Drago, la notte di Ognissanti. La fine del Tempo è su di noi!"

E' soltanto la profezia di un vecchio monaco che si aggira per le strade di Chambéry, tuonando giudizi e imminenti castighi?  In città, prigioniero del vescovo, c'è uno straniero pagano: Illait di Isley, custode dell'antico sapere druidico. E ci sono Amboise de Montsalvy, studioso e medico d'indiscussa fama, e la giovane Adelaisa, che Amboise sta conducendo al marchese Olderico Manfredi, nella Marca di Torino, perché è la sua promessa sposa. E infine c'è il capitano Colin Bois, il mercenario assoldato per accompagnarli. Per tutti è l'inizio di un viaggio avventuroso che li trascinerà lungo la Valle di Susa fino alla nascente Sacra di San Michele. Ma è anche l'inizio di un'unione  che li porterà molto più lontano.



M           IL SEGRETO DELL'ALCHIMISTA

L'appuntamento fissato per Amboise de Montsalvy è uno di quelli cui non si può mancare: il terzo giorno dopo la festa di San Giovanni deve presentarsi a Cluny per affrontare il giudizio cui l'ha costretto Chaffre de Revard. Ma Valentin, alchimista in Auxerre e amico di gioventù, gli chiede aiuto: dal Natale precedente, gli è stato proibito d'incontrare la nipote Agnès, novizia presso il monastero di Sainte-Madeleine di Vezélay, e di lei non sa più nulla. Amboise, la giovane Artemisia, Illait di Isley e Colin Bois si trovano così coinvolti in un mistero, perché dalla cella in cui è custodita la fanciulla, muta dalla nascita, si alza spesso un canto melodioso, in una lingua incomprensibile. E la badessa del monastero è la bella Maude de Belley, i cui poteri oscuri si infrangono contro quelli di Illait. Quel mese di giugno dell'anno Mille, gravido di eventi nefasti, vedrà trasformarsi molte vite sulla falsariga della Grande Opera alchemica.


M

         IL CUSTODE DELL'ARCOBALENO
 
Autunno Anno Mille. Amboise de Montsalvy è chiamato dal signore di Boscozel per curare sua nipote, caduta in un sonno senza risveglio lo stesso giorno in cui la sorella è rinvenuta uccisa. Ma ci sono eventi che Amboise de Montsalvy ha taciuto ad Artemisia, Illait e Colin, che come sempre lo accompagnano, e che vent'anni prima lo hanno strettamente legato alla casa di Vion, con la bella e sfortunata Alix, e alla casa di Boscozel con la feroce follia del suo ultimo signore Rais.

Per Rais ora la venuta di Amboise e la scoperta della giovane Artemisia sono il segno atteso, e la sua ultima occasione per la conquista delle terre del suo nemico. Per Guigues de Vion sono l'accettazione del passato con tutte le sue tragedie, e del futuro con il proprio destino di potere. Ma nel momento più difficile giunge a Manthes il monaco Leon de Vezélay, strumento della vendetta del suo vescovo. Con la sua venuta gli eventi precipitano, e prendono corpo gli intrighi per confondere e nascondere le molte verità, da quella della morte della piccola nipote di Rais alle verità di vent'anni prima, e tra fughe, agguati, assedi, battaglie e roghi Illait di Isley si ergerà a dispensatore di giustizia.



M

            IL CALICE SPEZZATO

Jean Baptiste Nansél è un eremita, e vive in una grotta tra gli alti e selvaggi monti del Queyras. Inaspettatamente riceve il coronamento del sogno della sua vita di solitudine e di semplice santità: una Reliquia. Gliela offre una donna bellissima, che ha il potere di apparirgli. Ma quella Reliquia, un Calice, fa gola a molti, e primo fra tutti al suo principe-vescovo Aymon d'Embrun, che lo imprigiona. Quando i suoi devoti, i cacciatori di lupi del Queyras, compiono un colpo di mano e lo liberano prendendo in ostaggio Artemisia, Colin ed Illait trascinandoli tra le montagne, si stringe il primo nodo di una rete tessuta da Maude de Belley e si spezza la realtà tra il presente e un altro tempo, in un altro luogo, dove tutto può essere stravolto. Con fughe tra foreste e montagne coperte di neve, tuffi nel passato del giovane druido e momenti nel luogo senza tempo dove diventa reale la più perfetta delle storie d'amore, si compie la lotta  tra la parte luminosa e quella buia del Potere. La lotta tra Illait di Isley e Maude de Belley, depositari di una conoscenza che li fa entrambi perseguitati in un mondo ormai cristiano.



 


Il ciclo di LISIDRANDA in ebook

dal 1 gennaio 2012  
 

(Armenia 2008 / Delosbooks 2011)
(tutti i formati)

 

 

  

 L%27Albero_del_Mondo_

 

LISIDRANDA 1  - L'ALBERO DEL MONDO

Lo Spirito della Terra è perduto. Forse è stato rubato dagli Immortali quando hanno passato il Portale dopo l’ultima battaglia, abbandonando gli umani al loro destino. Ma dopo novecento anni il deserto ha preso il posto delle foreste, i fiumi non hanno più acqua, e nell’immenso regno di Hasgalen, volto al profitto e al potere, il cielo è sempre nascosto dalle nuvole perenni e la vita si sta spegnendo. Soltanto sull’Isola nel Mare d’Occidente i bambini sono ancora un bene abbondante, come la serenità e la bellezza. Lì sono nati Elir, il Mago dell’Alleanza, che porta sul proprio corpo la mappa per ritrovare il Portale, sua sorella Drisane, che è gli occhi della Dea Madre ormai dimenticata, e il figlio del Re, Lisander, il cui destino a già racchiuso nel proprio nome.

Re Helvdan di Hasgalen si impossessa dei bambini, e la sua atroce violenza trasforma l’Isola Felice nell’Isola dei Morti. Ma dopo vent'anni il Re dovrà confrontarsi con la verità: il suo regno maledetto non ha più futuro. E il suo Principe Erede scopre i tanti segreti dimenticati  che lo portano, con Elir e Drisane e l'Immortale strappato con crudeltà all'Altra Terra, all'inizio del cammino per trovare il luogo della Rinascita.




Le_Terre_dell%27AnimaLISIDRANDA 2 - LE TERRE DELL'ANIMA

Il regno di Hasgalen ha in Bevan un Re giovane, feroce e deluso, ma un altro Re si appresta alla sua missione, sorgendo dalle rovine dell'Isola dei Morti grazie all'amore e al sacrificio. Lisander, Colui che ci renderà liberi, può così iniziare il suo viaggio alla ricerca del luogo segreto, Lisidranda. Porta con se la Coppa della Vita, perché in quel luogo potrà trovare l'acqua in grado di ridare la fertilità alla Terra morente, mentre Elir il Mago prosegue il suo cammino nelle misteriose lande del Nord confrontandosi con i suoi popoli: i Nomadi e le misteriose Orde di Quennell. Entrambi compongono una rete di cui non scorgono ancora il disegno, tessuta tra la luce della rinascita e il buio della fine di un mondo.

 






La_Coppa_della_Vita

LISIDRANDA 3 - LA COPPA DELLA VITA



Lisander il Re, Elir il Mago e Faenglor l'Immortale devono affrontare, ognuno seguendo la propria via, grandi battaglie, ma anche accogliere o perdere grandi amori, e subire sconfitte e devastazioni per riportare alla Terra lo Spirito della Vita e far accettare il cambiamento. Al loro passaggio, più nulla sarà come prima. Ma il Portale con l'altra Terra si sta riaprendo, e gli Antichi Dei, gli Immortali, le creature predilette della Dea Madre, possono davvero ancora essere benevoli con gli umani?

Questo volume conclude la trilogia di Lisidranda, un fantasy per adulti che trae ispirazione dai miti e dalle antiche tradizioni religiose della Terra.

 

 

 

 

 



Site Map